In Sardegna

Nuoro, sul furgone l'armamentario dello scassinatore: coppia di rom denunciata

materiale-da-scasso-sequestrato

NUORO. Si aggiravano vicino all'ospedale San Francesco. Un comportamento che ha insospettito gli agenti delle Volanti della Questura di Nuoro: alla loro vista i due, un sessantanovenne e una quarantaseienne rom, hanno provato a scappare a piedi. Sono stati fermati. Quando è stato chiesto il motivo della loro presenza in zona hanno affermato che si trovavano lì per acquistare medicinali. Peccato che quando è stato perquisito il furgone sul quale erano arrivati, parcheggiato poco distante, sino saltati fuori dischi di mola per tagliare l'acciaio, punte di trapano, tronchesi e altri oggetti atti allo scasso. I due stranieri, pluripregiudicati per reati contro il patrimonio, in particolare furti in appartamento, sono stati  denunciati per il possesso di strumenti atti allo scasso. In considerazione del reato commesso, dei loro trascorsi penali e del fatto che non avevano alcun valido motivo per rimanere a Nuoro, nei loro confronti è stato emesso anche un foglio di via dalla città della durata di tre anni. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.