In Sardegna

Riparte il treno Alghero-Olmedo, entro ottobre anche la tratta per Sassari

OLMEDO-FERROVIA

CAGLIARI. La tratta ferroviaria Alghero-Olmedo è pronta a riaprire. Giusto in tempo per riportare a bordo del treno dell'Arst gli studenti nel nuovo anno scolastico. A un anno dallo stop per la mancanza delle condizioni di sicurezza e manutenzione, sembrano arrivati a una soluzione i disagi patiti da pendolari e viaggiatori, costretti a rinunciare al collegamento su rotaia e trasportati sui bus sostitutivi. 
La riapertura della strada ferrata è stata accolta con soddisfazione dal presidente del Consiglio regionale, Michele Pais, che ha partecipato al sopralluogo in stazione a Olmedo e nel cantiere di Mamuntanas, insieme con l'assessore dei Trasporti, Giorgio Todde, il sindaco e gli amministratori di Olmedo e Alghero, Toni Faedda e Mario Conoci, l'amministratore straordinario della Provincia di Sassari, Pietrino Fois, ed i vertici dell'Arst guidati dal direttore generale, Carlo Poledrini. E se riapre ufficialmente la Alghero-Olmedo, per arrivare fino a Sassari bisognerà attendere almeno la fine del mese di ottobre.
"La conclusione dei lavori e quindi l'imminente ripartenza del treno per Olmedo e Sassari sono una bella ed importante notizia - ha dichiarato Pais - ma il sogno resta l'allungamento del collegamento ferroviario fino all'aeroporto di Fertilia". 
Centodieci giorni di lavori, cinquecentomila euro di investimento, tre ponti metallici completamente ristrutturati, sono invece i principali dati snocciolati dal direttore dell'Arst Poledrini per testimoniare la complessità dell'intervento sulla Sassari - Alghero e confermare l'impegno dell'azienda per garantire collegamenti sempre più efficienti e in sicurezza sull'intera rete ferroviaria gestita dalla società dei trasporti a totale partecipazione regionale.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.