In Sardegna

Picchiava e minacciava la compagna, arrestato a Capoterra

capoterra-stazione

CAPOTERRA. Da più di un mese era costretta a subire violenze fisiche, minacce e ingiurie dal compagno, con cui conviveva. Poi non ha più retto e ha denunciato tutto ai carabinieri. È finito in manette un trentacinquenne di Capoterra, già noto alle forze dell'ordine, accusato di picchiare e sottoporre a continue vessazioni la propria fidanzata, di 38 anni. La donna è andata alla stazione dei carabinieri per porre fine a una difficilissima relazione, divenuta ormai insostenibile. Determinata la pericolosità dell'uomo, i militari hanno subito richiesto l’emissione di una misura cautelare e il trentacinquenne è stato arrestato. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.