In Sardegna

Osilo come Ollolai, ecco le case a un euro: pronto il bando anti-spopolamento

osilo

OSILO. Il successo di Ollolai fa scuola. E a scegliere la via delle "Case a 1 euro" stavolta è un altro piccolo comune sardo, Osilo. Il paese del Sassarese, caratteristico per le sue origini medievali, soffre come tanti altri il problema dello spopolamento: negli ultimi sessant'anni gli abitanti sono scesi da oltre 6mila a meno di 3mila (oggi 2978). Da qui la decisione del sindaco Giovanni Ligios: impossibile non seguire il modello-Ollolai, che oggi accoglie e ospita turisti olandesi e da tutto il mondo offrendo alloggi a un euro. Ed ecco che l'amministrazione di Osilo si adopera per trovare una soluzione. Sui social, infatti, è spuntato l'annuncio nei giorni scorsi: "Progetto sul recupero e sulla valorizzazione del centro storico: cessione di immobili a prezzo simbolico", si legge.

"Per contrastare lo spopolamento abbiamo deciso, come amministrazione comunale - scrive il primo cittadino Ligios - di promuovere un progetto sul recupero e sulla valorizzazione del centro storico (zona urbanistica centro storico e matrice), che prevede la cessione di immobili, non abitati ma abitabili, al prezzo simbolico di un euro. Eventualmente, comunque, l'acquirente e il venditore possono concordare un corrispettivo diverso. Il Comune si impegna a far conoscere l'iniziativa attraverso i suoi vari canali, a fornire consulenza, a raccogliere le manifestazioni di interesse, a predisporre le schede dei fabbricati da inserire nel sito istituzionale in una apposita sezione e ad approvare gli atti di assegnazione. Il bando sarà aperto a breve. Inizialmente avrà una durata di tre anni e resterà valido fino all'esaurimento delle proposte di vendita". 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.