In Sardegna

Immigrazione, ondata di sbarchi in Sardegna: 67 arrivi dall'Algeria in poche ore

Algerini-a-Porto-Pino

CAGLIARI. Algerini, ma non solo: ci sarebbero anche egiziani e libici tra i 67 immigrati sbarcati nel giro di 36 ore sulle spiagge del Sulcis. Gli occhi di tutti coloro che si occupano delle rotte migratorie - con opposti sentimenti - sono puntati sulla Open Arms.

In Sardegna, intanto è sempre più battuta la rotta diretta dall'Algeria. Il primo sbarco di questa nuova ondata ieri mattina, quando otto algerini sono stati intercettati dai carabinieri mentre passeggiavano disorientati per le strade di Porto Pino. Altri 13 sono stati poi intercettati dalla Guardia di Finanza al largo dell'isola del Toro. 

Un altro barchino è approdato a Chia. In serata, sempre ieri, altri 22 immigrati sono stati fermati e trasferiti al porto canale di Cagliari per essere identificati nel centro di accoglienza di Monastir. Tra questi ultimi c'erano anche una donna e un bambino. In piena notte l'ultimo arrivo, a Teulada: nove algerini. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.