In Sardegna

Monserrato, lite per la polvere sollevata dall'auto finisce a colpi di pistola

monserrato-cc

MONSERRATO. Una lite che poteva finire in tragedia. È successo nella notte a Monserrato, dove una guardia giurata ha sparato alcuni colpi d'arma da fuoco contro un ventunenne. Il diverbio sarebbe partito per un futile motivo: la polvere sollevata dall'auto della guardia giurata che avrebbe disturbato il giovane durante la cena in giardino. Da lì la lite, poi degenerata: a scopo intimidatorio la guardia, sceso dall'auto, ha preso la pistola d'ordinanza e ha sparato alcuni colpi verso il basso, che però hanno raggiunto prima il suo ginocchio e poi quello del ragazzo. I due sono stati visitati al pronto soccorso del Brotzu e del Policlinico di Monserrato, entrambi dimessi con una prognosi di dieci giorni per lesioni varie. Sono in corso le indagini da parte dei Carabinieri della Stazione di Monserrato e del dipendente Norm per ricostruire l'esatta dinamica dei fatti e la corretta attribuzione delle responsabilità penali dei litiganti.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.