In Sardegna

Due detenuti tentano il suicidio nel carcere di Uta, salvati dagli agenti

carcere-uta

UTA. Due detenuti, a pochi minuti l'uno dall'altro, hanno tentato di suicidarsi. Ma l'immediato intervento degli agenti penitenziari li ha salvati. La vicenda, avvenuta nel carcere di Uta, è denunciata dalla Uilpa: "Ad un giorno di distanza dalla visita effettuata da una delegazione della Uil - scrive il segretario generale Michele Cireddu - altri episodi vanno a sommarsi ad un numero di tentativi di suicidio impressionante che non ha paragoni nemmeno a livello nazionale". Nel primo caso "la poliziotta stoicamente è riuscita a liberare dal cappio la detenuta, poi trasportata in un ospedale esterno per le cure appropriate". Dopo pochissimi minuti "un episodio analogo nella sezione maschile dove anche in questo caso la prontezza dell'agente è stata provvidenziale per salvare la vita al detenuto che aveva cercato di suicidarsi impiccandosi". 

"Sono due ulteriori episodi che denotano intanto la grande capacità operativa della Polizia Penitenziaria ma che fanno suonare un preoccupante campanello d'allarme per la Sardegna", denuncia Cireddu. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.