In Sardegna

Spaccio di droga nel bar, locale chiuso a Barrali: in manette un dipendente

barrali-bar

BARRALI. Il bar, noto luogo di ritrovo di Barrali, era diventato una centrale dello spaccio. Lo hanno intuito i carabinieri della Compagnia di Dolianova, quando nelle ultime settimane - dopo la riapertura del bar (che era già stato chiuso nel 2017) - si sono appostati fuori dal locale e hanno notato il via vai sospetto di persone. Da lì è scatto il nuovo blitz: nel bar, il Caffè della Piazza, i militari hanno avuto la conferma dell'attività di spaccio ancora in corso, come due anni prima, quando erano state trovate dosi di hashish e cocaina all'interno. A finire in manette S.D., un dipendente del bar, 45enne. Il titolare del locale invece, G.R., di 42 anni, è stato denunciato. Il bar è stato chiuso su ordine del Prefetto di Cagliari Bruno Corda con revoca della licenza per un anno.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.