In Sardegna

Il Tribunale non deposita le motivazioni della condanna, Mesina torna libero

Graziano-Mesina

CAGLIARI. Graziano Mesina, 77 anni, l'ex primula rossa del banditismo sardo in carcere a Nuoro per traffico internazionale di droga, è stato scarcerato per decorrenza dei termini: il tribunale non ha depositato le motivazioni del verdetto d'Appello che lo ha condannato a 30 anni di carcere nel 2018, perché ritenuto il capo dell'organizzazione. La misura cautelare è quindi decaduta: Mesina resterà libero fino al verdetto della Cassazione. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.