In Sardegna

Liberata in mare Hermaea, la caretta caretta più forte della plastica

TAVOLARA. Ha rischiato di morire soffocata dalla plastica. Adesso Hermaea, così è stata ribattezzata la tartaruga caretta caretta che a febbraio era stata recuperata agonizzante nelle acque di Tavolara, è tornata in libertà in mare, sana e salva. Tutto grazie all'assistenza di uomini e donne dell'area marina protetta, del Cres e di Greenpeace "Durante la degenza in vasca", spiegano dall'infopoint di Tavolara, "ha espulso numerosi frammenti di plastica, probabilmente la causa del suo cattivo stato di salute". 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.