In Sardegna

Cagliari, riciclaggio di soldi all'estero con il Money Transfer: agenzia nei guai

Torre

CAGLIARI. Un'agente finanziario, titolare di un Money Transfer di Cagliari, è finito nei guai per riciclaggio di denaro. La guardia di finanza, con una serie di controlli, ha scoperto che due clienti, con la tecnica dello "smurfing", avevano inviato piccole somme di denaro, ma in maniera continua all'agenzia, per il trasferimento all'estero, in forma frazionata e in un breve arco temporale inferiore ai sette giorni prescritti, per eludere la normativa. Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Cagliari ha eseguito un accesso con finalità antiriciclaggio nei confronti dell'agenzia, e lì ha scoperto tutto: l’agente finanziario ha consentito ai propri clienti di trasferire, in due circostanze, denaro contante per 3 mila euro, eludendo così la specifica normativa che impedisce l’invio per il tramite di money transfer di somme di denaro contante per cifre superiori ai 999,99 euro per operazione. Per l’agente finanziario e i 2 clienti – mittenti del denaro – sono scattate sanzioni fino a 50mila euro per ciascuno di loro. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.