In Sardegna

In treno dal Portogallo al Vietnam a caccia di sardi emigrati: il viaggio da record

CAGLIARI. Hanno percorso 20.600 chilometri su rotaie dal Portogallo al Vietnam, per un totale di 44 treni presi in 45 giorni. Tutto alla ricerca dei sardi emigrati all'estero. È il viaggio avventura di basta_Scappo in treno di una coppia di Furtei: lui, Stefano Floris, 44 anni, è del paese. Lei, Tiziana Nuvoli di 33, è originaria di Arborea. Sono partiti  il 28 marzo con un aereo che da Roma li ha portati a Lisbona, prima tappa del loro itinerario. Poi in carrozza tra Portogallo, Spagna, Francia, Belgio, Olanda, Danimarca, Germania, Polonia, Bielorussia, Russia, Mongolia, Cina e Vietnam. Tredici Paesi per un viaggio da record: due continenti solcati (Europa e Asia), 19 città visitate, 8 monete cambiate e 6 fusi orari diversi. 74 i sardi intervistati. Ultima tappa il 9 maggio ad Hanoi, dove l'intraprendente duo ha preso il primo aereo di ritorno verso Roma. E stanno per tornare in Sardegna. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.