In Sardegna

Provinciali, elezioni rinviate al 27 aprile: Pigliaru firma il decreto

consiglio-1

CAGLIARI. Slittano al 27 aprile le elezioni provinciali di secondo livello in Sardegna. Il decreto è stato firmato oggi dal presidente uscente Francesco Pigliaru, intervenuto sulla decisione dopo che, nei giorni scorsi, era sfumata la possibilità del Consiglio regionale di fare una leggina per posticiparle. L'assenza di unanimità alla conferenza dei capigruppo aveva fatto annullare l'ultima seduta possibile, così l'ipotesi del rinvio è passata nelle mani del governatore uscente. Lo slittamento dal 6 al 27 aprile permetterà alle forze politiche di avere più tempo per predisporre le liste, visti i ritardi accumulati nella proclamazione degli eletti. 

Le liste con i nominativi dei candidati saranno presentate dalle ore 8:00 alle ore 20:00 del 6 aprile 2019 e dalle ore 8:00 alle ore 12:00 del 7 aprile 2019, presso l’ufficio elettorale appositamente costituito nella sede di ciascuna Provincia. Sono elettori i sindaci e i consiglieri comunali dei Comuni ricompresi nel territorio di ciascuna Provincia. Rimangono invariate, e dunque sono da intendersi confermate, le altre disposizioni contenute nel decreto n.126 del 27 dicembre 2018.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.