In Sardegna

Cagliari, tre arresti per spaccio di cocaina e hashish a Is Mirrionis

piazza-medaglia-miracolosa-volante-polizia

CAGLIARI. Doppia operazione contro lo spaccio a Is Mirrionis da parte degli agenti della squadra Volante della Questura di Cagliari. Il primo arresto è stato messo a segno in piazza Medaglia Miracolosa. I poliziotti intorno alle 16,30 hanno notato un intenso via vai: i clienti si avvicinavano a due giovani e poi andavano via dopo aver dato i soldi. Gli agenti sono intervenuti, i due hanno provato ad allontanarsi ma sono stati bloccati. Addosso a uno di loro, Antonello Mura, 28 anni, sono stati trovati 11 piccoli involucri di cocaina. Durante l'identificazione è emerso che Mura si sarebbe dovuto trovare a casa, perché colpito da un provvedimento di sorveglianza speciale. 

 

Poco dopo, intorno alle 16,50, il blitz in via Premuda. Un'auto, alla vita della Volante, ha provato ad allontanarsi. A bordo c'erano Fabiano Perra, 34 anni di Domusnovas, e il compaesano di 23 anni Giuliano Pintus.

Nel corso del controllo i due hanno mostrato una forte agitazione, insospettendo gli agenti che, dopo aver verificato che entrambi avevano precedenti specifici in materia di stupefacenti hanno effettuato una perquisizione estesa anche all’autovettura. All’interno del cofano, nascosti sotto la ruota di scorta, i poliziotti hanno rinvenuto due panetti di hashish del peso di circa 200 grammi, mentre nel portafoglio di Perra c'era la somma di circa 300 euro in banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attività di spaccio. Anche per loro è scattato l'arresto. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.