In Sardegna

"Bimbo gravissimo, l'odissea sanitaria è finita: trasferito a Genova e operato"

cto-iglesias

CAGLIARI. "Il bambino trasferito ieri notte da Iglesias a Lanusei e poi a Sassari è arrivato al Gaslini di Genova ed è stato operato con successo". La buona notizia arriva dal candidato governatore per Sardi Liberi Mauro Pili, che ieri aveva raccontato il calvario vissuto da un bambino sardo trasportato in codice rosso a 200 km dall'ospedale del suo paese per mancanza di posti letto in rianimazione. Dopo il ricovero a Lanusei, scrive Pili, il bambino, in gravi condizioni, è stato costretto a spostarsi di nuovo: "L’ennesimo trasferimento é stato necessario perché l’elicottero attivato per il trasferimento al Gaslini di Genova avrebbe avuto difficoltà, pare per le condizioni meteo, e ha optato per l’ospedale civile di Sassari". 

"Su richiesta dei genitori ho chiesto l’intervento immediato del prefetto di Sassari per allertare un mezzo aereo per il trasferimento a Genova - denuncia Pili - e con grande efficacia il prefetto si è immediatamente attivato per far mettere a disposizione un aereo utile al trasferimento. Le condizioni del bambino, alla luce dei riscontri incrociati con i medici del Gaslini, risultavano gravissime. A quel punto si è deciso di utilizzare l’aereo per trasportare i medici del Gaslini con una adeguata strumentazione ad Alghero, dove sono arrivati da due ore. Obiettivo stabilizzarlo e poi tentare nelle prossime ore il decollo verso Genova". E attacca: "Tutto questo nel 2019". Poi, questa mattina, la fine dell'odissea: "Nel cuore della notte il piccolo è stato trasferito al Gaslini e ha subito un delicato intervento al cuore, riuscito perfettamente". 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.