In Sardegna

Minaccia di morte i genitori e il fratello con un coltello, arrestato ad Arbus

arbus-cc-stazione

ARBUS. Per tre mesi ha minacciato di morte i genitori e suo fratello, usando anche un coltello. Ma ieri pomeriggio F.A, quarantaquattrenne di Arbus, è finito in manette. Lo hanno fermato i carabinieri della stazione di Arbus, su esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Cagliari. Le accuse sono di minaccia aggravata e maltrattamenti in famiglia. Il provvedimento nasce dai numerosi interventi effettuati dai militari dal mese di ottobre al mese di dicembre 2018 in casa dell'uomo, ad Arbus: più di una volta infatti F.A. avrebbe minacciato, ingiuriato  e maltrattato psicologicamente gli anziani genitori. Una volta avrebbe anche minacciato di morte il fratello con un coltello a serramanico. L'uomo è stato trasferito al carcere di Uta. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.