In Sardegna

Abusivi e merce contraffatta, blitz in centro a Cagliari: fuggi fuggi di venditori

gIUBBOTTI-SEQUESTRATI-gdf

CAGLIARI. Blitz della Guardia di Finanza nel centro di Cagliari contro il commercio abusivo e la vendita di merce contraffatta. Le Fiamme gialle  hanno individuato un cittadino bengalese in via Manno che vendeva calamite, cinture, foulard, cappellini e occhiali, per complessivi 174 articoli, "in violazione alla normativa regionale vigente, in quanto privo della licenza per il commercio nelle aree pubbliche".

In piazza Matteotti invece i baschi verdi hanno trovato un borsone e una busta di plastica vicino alla fermata dell'autobus: c'erano  64 articoli tra capi di abbigliamento e scarpe con marchi contraffatti di famose aziende come  “Armani, Guess, Adidas e Nike”. Sicuramente qualcuno li ha lasciati dopo aver visto le divise. In via Roma, invece, i finanzieri hanno trovato abbandonati da un gruppo di extracomunitari, scappati alla vista dei militari, 35 articoli tra capi d’abbigliamento e accessori sempre contraffatti di noti brand quali Nike, Louis Vuitton, Prada, Chanel, Michael Kors.

I controlli si sono estesi anche all'aeroporto di Elmas: qui è stato fermato un italiano proveniente da Istanbul, via Fiumicino, in possesso di 5 orologi dei marchi “Rolex, Panerai, Audemars Piguet”, e altri 38 articoli tra accessori e capi di abbigliamento del noto brand Philipp Plein, abilmente contraffatti, che se  originali avrebbero avuto un valore oltre 100.000 euro. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.