In Sardegna

Studente 19enne arrestato per spaccio: "Ho troppe spese, i miei non mi danno abbastanza soldi"

droga-iglesias

CARBONIA. Da qualche tempo i carabinieri lo tenevano d'occhio: a 19 anni aveva un tenore di vita incompatibile con quello di uno studente delle superiori. Così questo pomeriggio i militari della compagnia di Iglesias, entrati in casa del giovane per un controllo hanno trovato due etti di hashish e lo hanno arrestato con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel centro di Gonnesa il giovane, 19 anni, incensurato, residente a Bacu Abis, frazione di Carbonia, era ormai una presenza fissa. È stato fermato mentre scendeva dal pullman verso casa al termine delle lezioni. La perquisizione a casa ha confermato ogni dubbio sull’attività illecita del 19enne: a casa sono stati trovati due panetti di hashish, una quantità che secondo i militari dell'Arma può essere giustificata solo attraverso una già sedimentata attività di spaccio.

I carabinieri di Gonnesa hanno approfondito anche i contatti sul cellulare del giovane, uno smartphone di ultima generazione, dove erano presenti delle chat di gruppo dove si prendevano vere e proprie ordinazioni. I controlli saranno ora estesi a tutti i conoscenti e a tutto il giro dell’arrestato, che ha provato a giustificarsi dicendo di non ricevere abbastanza soldi dalla propria famiglia per sostenere le proprie spese. È stato messo agli arresti domiciliari in attesa di essere processato con rito direttissimo.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.