In Sardegna

Cappellacci: "Sardegna senza aerei da aprile, volano solo le promesse"

Ugo-Cappellacci-aerei

CAGLIARI. “Vi rendete conto? Il 13 novembre l’assessore ai Trasporti annunciava alla stampa di aver firmato una richiesta rivolta all’Enac e alle compagnie aeree che operano sulle rotte in continuità territoriale affinché sia prorogata la vendita dei biglietti attraverso i canali autorizzati oltre la data del 31 marzo 2019 e sino all’aggiudicazione del nuovo bando”. Così Ugo Cappellacci, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia, che già aveva presentato un’interrogazione al ministro dei Trasporti sulla situazione della continuità aerea per la Sardegna, interviene nuovamente sui collegamenti per l’isola e denuncia sulla sua pagina Facebook l’impossibilità di prenotare i voli dopo il 31 Marzo.

 

“Sono trascorsi 2 mesi da quel comunicato e guardate voi stessi che cosa è successo: niente aerei da aprile in poi", prosegue il coordinatore di Forza Italia,  "Alla fine dei loro 5 anni di s-governo il centro-sinistra lascia la Sardegna senza continuità territoriale, appesa agli esiti di un bando che cancella la tariffa unica e alla implorazione, per ora senza esiti, di un assessore alle compagnie aeree. Se un turista volesse cercare un volo, se un emigrato sardo volesse tornare nell’isola per Pasqua o un residente volesse programmare un viaggio, non avrebbe nessuna possibilità di farlo, con buon pace di quella destagionalizzazione di cui ci si riempie la bocca”. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.