In Sardegna

Desogus (M5S): "Ripresa? Pigliaru fuori dalla realtà, Zedda prosecuzione del fallimento"

Desogus

CAGLIARI. Loda la "manovra  del popolo". A dice ai sardi di segnarsi tre appuntamenti importanti del 2019: suppletive, europee e soprattutto le regionali. Perché lui è il candidato del Movimento 5 Stelle per Villa Devoto. Francesco Desogus attacca soprattutto Francesco Pigliaru, presidente uscente,  e Massimo Zedda, candidato del centrosinistra, ritratti assieme all'ex presidente del Consiglio Matteo Renzi. "Il presidente Pigliaru", spiega Desogus,  "ha fatto gli auguri di buon anno, vantandosi di avere “portato la Sardegna fuori dalla crisi”. Non è la prima volta che Pigliaru dimostra di vivere fuori dalla realtà. Le elezioni di febbraio lo riporteranno sulla terra, insieme a quel centrosinistra che affidandosi a Massimo Zedda, ha scelto la linea della continuità con una esperienza di governo fallimentare. A febbraio l’unica vera garanzia di cambiamento sarà rappresentata dal Movimento 5 Stelle", aggiunge il pentastellato. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.