In Sardegna

Cagliari, insulta una donna e ferisce un poliziotto: arrestato a Genneruxi

113-polizia

CAGLIARI. Stava chiedendo monetine al semaforo quando, dopo aver insultato una donna, si è scagliato contro un poliziotto prima di essere bloccato dagli agenti della Volante che gli hanno trovato addosso anche un coltello da cucina. Così, Uddin Md Giash, 46 anni, originario del Bangladesh, è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per porto di armi o oggetti atti a offendere.

Il movimentato episodio è accaduto ieri mattina a Genneruxi. Al 113 è arrivata una telefonata da parte di una donna, che ha chiesto l’intervento della polizia all'incrocio tra via dell'Abbazia e via Lione perché uno straniero la stava disturbando. Sul posto è arrivato un equipaggio della Volante che ha contattato la donna accertando che l'uomo, che di solito staziona vicino al semaforo chiedendo monetine, al suo passaggio l’aveva insultata e molestata per l’ennesima volta.

Gli agenti hanno avvicinato l’uomo, che ha tentato di allontanarsi, si è mostrato da subito poco collaborativo e per sottrarsi al controllo ha spintonato e strattonato gli operatori che tentavano di spostarlo dalla strada sul marciapiede per scongiurare pericoli. A questo punto Md Giash ha ingaggiato una colluttazione con un agente (che è stato medicato con una prognosi di 5 giorni) e, con non poca fatica, è stato messo in sicurezza.

Dalla perquisizione è emerso che l’uomo era in possesso di un coltello da cucina, nascosto nella tasca dei pantaloni mentre dalle verifiche effettuate è emerso che su di lui pendeva un decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.