In Sardegna

Cagliari, il mistero della bimba scomparsa dal furgone a Giorgino

 

 

CAGLIARI. È ancora avvolta nel mistero la storia di Esperanza, una bambina rom di un anno e mezzo scomparsa ieri sera dopo l’incendio di un furgone a Giorgino. La Squadra volante e la polizia scientifica questa mattina erano al lavoro nello sterrato tra il molo frangiflutti del Villaggio Pescatori e un parcheggio di giorgino, dove viveva la famiglia della piccola, tral’altro affetta da una grave disabilità, da quando era stata sfrattata dal campo della motorizzazione. Tante domande e tanti dubbi sulla sua scomparsa su cui ora stanno investigando gli agenti della mobile. 

Ripercorriamo insieme la vicenda. Il furgone della famiglia ieri ha preso fuoco, e la mamma della piccola sosteneva che Esmeralda fosse dentro al momento dell’incendio. Ma da una prima ricostruzione dei vigili del fuoco e poi della polizia scientifica, non è stato trovato nessun indizio e nessuna traccia della piccola all’interno del mezzo distrutto dalle fiamme. Sul posto oggi anche la scientifica per ulteriori controlli sul furgone, che è stato posto sotto sequestro. Ora ogni elemento su quel giorno sarà raccolto dagli investigatori per cercare di capire cosa sia successo alla piccola Esmeralda, se davvero possa essere rimasta intrappolata dalla fiamme del furgone di famiglia o meno. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.