In Sardegna

Maltrattamenti e minacce all'ex: indagato il calciatore Daniele Ragatzu

daniele-ragatzu1

OLBIA. Daniele Ragatzu, attaccante dell'Olbia in prestito dal Cagliari, è indagato per maltrattamenti e atti persecutori nei confronti dell'ex fidanzata. Come riporta la Nuova Sardegna in edicola, secondo l'accusa il calciatore avrebbe picchiato e minacciato la sua ragazza, con la quale era andato a convivere, trasformando un anno di storia in un incubo fatto di ansia e terrore.

Vessazioni continue e minacce di morte anche nei confronti del padre della giovane, con continue pretese di soldi, tanto che il conto di lei sarebbe stato prosciugato in breve tempo dall'attaccante. Poi le aggressioni verbali, ma anche calci e schiaffi: violenze avvenute tra la fine del 2016 e il 2017, che purtroppo non si erano fermate nemmeno quando lei era rimasta incinta. Alla fine la ragazza aveva deciso di tornare a vivere con i genitori e di denunciarlo.

Qualche giorno fa arriva la notifica della conclusione delle indagini preliminari della Procura di Tempio: pesano sul calciatore accuse di reato gravissime. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.