Comuni

Carbonia, Serbariu si veste a festa per celebrare San Narciso e Santa Giuliana

Festa-patronale-san-Narciso

CARBONIA.  Serbariu si veste a festa per celebrare San Narciso e Santa Giuliana. Una storica ricorrenza che avrà luogo sabato 21 e domenica 22 Settembre, dopo essere stata preceduta da alcuni festeggiamenti religiosi cominciati già nella giornata di ieri.

La festa patronale di Serbariu, organizzata dalla parrocchia di San Narciso, prevede sabato 21 Settembre e domenica 22 Settembre alle ore 20.30 l’attesissima “Sagra dei Zappueddus e Sartizzu Arrustiu” a base, per l’appunto, di zappueddus al sugo, salsiccia arrosto, contorno, pane, acqua/vino, dolce.

Sabato 21 Settembre alle ore 21.30 si svolgerà lo spettacolo musicale del gruppo “Divas”, mentre domenica alle ore 21.30 riscopriremo le nostre tradizioni locali con la sfilata dei gruppi folkloristici.

Per quanto concerne le celebrazioni religiose, domenica 22 Settembre alle ore 11 si terrà la Santa Messa solenne presieduta da Monsignor Giovanni Paolo Zedda, vescovo della diocesi di Iglesias.
Alle ore 18 il momento clou delle celebrazioni con la processione religiosa che si snoderà lungo le seguenti vie (chiuse al traffico dei veicoli dalle 17.30 fino al termine del passaggio dei simulacri di San Narciso e Santa Giuliana): piazza Chiesa, via Filzi, via San Giuseppe, via Balla, via Salgari, via Santa Caterina, via Lubiana, via Battisti, via San Narciso, via Sant’Antonio e via Santa Giuliana. La processione sarà accompagnata dai carri a buoi, dall'esibizione dei gruppi folk di Serbariu, Fluminimaggiore, Masainas, Giba e dai suonatori di launeddas e organetto.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.