Comuni

"Pronti a lottare per salvare i nostri ospedali": l'Ogliastra in piazza a Cagliari

 

 

CAGLIARI. La protesta ogliastrina sulla sanità arriva anche a Cagliari, sotto il palazzo del consiglio regionale. Centinaia di persone si sono riunite oggi in via Roma con striscioni e trombette per denunciare l'emergenza creata dopo la chiusura del reparto di ortopedia dell'ospedale di Lanusei. "È stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso - ha detto Gianni Carrus, portavoce del comitato Giù le mani dall'Ogliastra - Siamo arrivati allo stato d'emergenza, ma forse siamo ancora in tempo per ridiscutere e trovare una soluzione". Ed è proprio per avere risposte dall'assessore alla Sanità Mario Nieddu che gli ogliastrini oggi si sono presentati sotto il consiglio regionale: "Siamo pronti alla disobbedienza civile pur di salvare il territorio".

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.