Comuni

Duecentomila euro per il progetto nel nuovo svincolo di Ottana sulla 131 Dcn

Ottana

OTTANA. Svolta decisiva per la messa in sicurezza dello svincolo di Ottana sulla 131 dcn: ieri la Giunta, su proposta dell’assessore dei Lavori Pubblici Edoardo Balzarini, ha approvato il protocollo d’intesa con Provincia di Nuoro, Comune di Ottana, Consorzio industriale e Anas che definisce i ruoli di tutti gli enti coinvolti per lo svolgimento degli interventi. La Giunta ha inoltre deliberato di assegnare al comune 200 mila euro per la progettazione dell’intervento.

“La delibera chiude positivamente un percorso di confronto con gli enti interessati che è stato avviato e portato avanti in questi anni dall’assessorato dei Lavori pubblici - spiega l’assessore Balzarini – con la volontà di rispondere concretamente e definitivamente alla segnalazione da parte del comune di Ottana sulla necessità di mettere in sicurezza il tratto della SS 131 dcn  che interessa il centro abitato del paese, ed in particolare le rampe in ingresso ed in uscita su tale strada, risolvendo così una situazione di grave pericolo che si protrae ormai da tempo. Per raggiungere questo risultato, era necessario coinvolgere tutti gli enti interessati e stabilire le rispettive competenze”.

Il protocollo d’intesa prevede infatti che sia il comune di Ottana a occuparsi della progettazione, mentre l’esecuzione dei lavori è a totale carico di Anas. 

 Lo svincolo, che si trova in prossimità del km 25+378 della S.S. 131 dcn  fu realizzato a cura del Consorzio per l’Area di Sviluppo Industriale della Sardegna Centrale con finanziamento della Cassa per il Mezzogiorno, collaudato il 30 aprile 1990 ma mai entrato in servizio. I collegamenti con il centro abitato di Ottana avvengono tramite intersezioni che presentano numerose criticità in termini di sicurezza della circolazione stradale.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.