Comuni

Cagliari, centinaia di bambini delle scuole per la festa dei mille alberi

Festa-degli-alberi

CAGLIARI. Un migliaio di piante sono state messe a dimora stamattina da centinaia di bambini delle scuole elementari e medie di Cagliari nel borgo nuovo di San Bartolomeo. Così il Comune ha scelto di celebrare la Festa degli alberi 2018, l’appuntamento annuale che con la collaborazione di Legambiente, mira a promuovere la cultura del rispetto verso il patrimonio ambientale.

“Un’iniziativa quella di oggi molto bella per la partecipazione di così tanti giovani - ha spiegato l’assessore Paolo Frau dando il via ai lavori - perché hanno potuto sperimentare l’importanza di prendersi del verde, diventando protagonisti di un gesto  che ha un altissimo valore sia per salute delle persone, che per contrastare i cambiamenti climatici e i danni che causano con sempre maggiore frequenza e intensità anche in Italia”.

Queste piantumazioni - spiega un nota del Comune - sono avvenute nell’ambito del progetto di riqualificazione di uno degli angoli più suggestivi della città. Qui infatti troveranno posto anche noci, mandorli, sei grandi ulivi e altrettante jacarande del vivaio comunale. Ma anche cestini portarifiuti e panchine, per trascorrere comodamente il tempo all’aria aperta, con vista Sella del Diavolo e Sardegna Arena, la casa del Cagliari calcio.

“Con il tassello di via Delogu, sono 228 gli ettari destinati a verde: 97 tra giardini e aree attrezzate sparse fra le case e i palazzi cittadini, il resto parchi”. Con un rapido calcolo, ciò significa che “ogni cagliaritana e cagliaritano dispone di circa 14,5 metri quadrati, ben oltre la soglia minima di 8 metri quadrati previsti dalla normativa nazionale”, ha ricordato l’assessore alla Cultura e Verde pubblico.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.