Comuni

Controlli anticorruzione, a Quartu il pagamento del Reis slitta a gennaio

Via-eligio-Porcu-comune-Quartu

QUARTU. I pagamenti dei contributi Reis (Reddito di Inclusione Sociale) per il 2018 verranno differiti a fine gennaio, con la corresponsione di due mensilità. "Nel rispetto del Piano anticorruzione", spiega una nota del Comune, "si è infatti reso necessario avviare una serie di controlli, in considerazione del numero elevato di cittadini aventi diritto".

"Infatti il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza vigente presso il Comune di Quartu prevede, come misura specifica di prevenzione della corruzione per contributi/sussidi/sovvenzioni ad personam “Assicurare controlli a campione, anche di concerto con l’Agenzia delle Entrate e/o con altri organismi e in collaborazione con la Guardia di Finanza, al fine di accertare la veridicità delle certificazioni Isee e delle dichiarazioni sostitutive presentate dagli utenti”.

"Pertanto il segretario generale ha disposto il rispetto di detta misura di prevenzione il controllo a campione nella percentuale pari al 70% delle certificazioni Isee e delle dichiarazioni sostitutive presentate dagli utenti di cui alla determina dirigenziale 873 del 17/10/2018 avente ad oggetto: ‘L.R. n. 18 del 2 agosto 2016 intitolata reddito di inclusione sociale approvazione elenchi definitivi degli idonei ed elenco definitivo degli esclusi’ con la collaborazione della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Entrate".

E solo "a seguito di accertamento della veridicità della documentazione esaminata si potrà procedere alla corretta liquidazione di quanto spettante agli utenti individuati nella determina dirigenziale n. 873/2018 su indicata. Considerati i tempi tecnici necessari per lo svolgimento dei controlli, i pagamenti potranno essere effettuati nel mese di gennaio".

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.