Culture

A Desulo una settimana di spettacoli con "Teatri della Montagna"

Hard-on---foto-Daniela-Serpi-desulo

DESULO.  L'antico borgo di Desulo, a quasi 900 metri d'altezza, ricco di fascino della natura e di tradizioni secolari, circondato da boschi che si trasformano ad ogni stagione e che regala da sempre degli scorci immutati nel tempo, quest'anno ospiterà anche il I° festival "Teatri della montagna" dal 19 al 25 Agosto. L'iniziativa, patrocinata dal Comune di Desulo e dalla Comunità montana del Gennargentu-Mandrolisai e organizzata dalla compagnia teatrale Artisti Fuori Posto, porterà nell'affascinante borgo diverse iniziative tra spettacoli e laboratori gratuiti. 

Apriranno il festival proprio i percorsi di formazione dedicati ai più piccoli, "Palco giochi" laboratorio di teatro per i bambini fino ai 10 anni condotto sapientemente da Piero Murenu e Sergio Cugusi, e "Cinelab" un percorso di cinema dedicato agli adolescenti che si cimenteranno con la macchina da presa. Spazio anche agli adulti con “Play T”  un workshop di teatro dove i partecipanti si cimenteranno in divertenti improvvisazioni. 

Dal 23 Agosto sarà il turno degli spettacoli teatrali che andranno in scena nella suggestiva Piazza Sant'Antonio. Il 23 Agosto alle 21.00 vedremo sul palco gli attori Alessandro Pani e Filippo Salaris con lo spettacolo di cabaret "Hard on - guida galattica per rimorchiare". Il 24 Agosto, sempre alle 21.00, saranno invece ospiti Francesca Saba e Matteo Sau con il loro spettacolo dedicato alle donne "Senza Zucchero". Chiudono il festival il 25 Agosto alle ore 19.00 gli attori Ivano Cugia, Andrea Gandini e Eliana Carrus con lo spettacolo per ragazzi "Alla ricerca dei nuragici" della compagnia Origamundi.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.