Culture

Il docufilm A Bolu sbarca anche in Veneto: debutto all'Etnofilm Fest

Abolutenore-mamoiada
 
CAGLIARI. C'è anche il docufilm sul canto a tenore "A bolu” a Monselice, in Veneto, per l'Etnofilm Fest, mostra del cinema documentario etnografico alla sua dodicesima edizione. Il film, diretto da Davide Melis per la società di produzione cagliaritana Karel, sarà proiettato sabato 1 giugno alle 15 nello spazio del Museo San Paolo: concorrerà nella sezione “documentari” insieme ad altri nove titoli. 
Realizzato nel 2018 grazie a un contributo sul bando IdentityLAB dell’Assessorato regionale alla Cultura della Regione Sardegna, è stato proiettato a Cagliari in anteprima per la stampa e nei prossimi mesi sarà sul grande schermo. La proiezione a Monselice per l'Etnofilm Fest sarà la prima presentazione pubblica.
Il racconto di “A bolu” si snoda attraverso le parole dei protagonisti del canto a tenore che lo presentano nei suoi molteplici aspetti: il valore all’interno delle comunità, la sua evoluzione tra passato, presente e futuro, le differenze tra i paesi che rendono ogni gruppo unico, l’amicizia e l’armonia tra le voci. Tra aneddoti, ricordi, opinioni personali e punti di vista condivisi il docufilm ci presenta un mondo complesso e praticato da persone diversissime, dai pastori agli operai, dagli impiegati agli insegnanti, dagli studenti ai veterinari ai disoccupati tra giovanissimi, adulti e anziani.
 Tra i tenores coinvolti nel film ci sono Su Hussertu di Mamoiada, Su Cuntratu di Seneghe, Santa Maria di Ottana, Sa Niera di Pattada, Nunnale di Orune, Santu Pretu di Loculi, Santa Caterina di Dorgali, il tenore Supramonte di Orgosolo e Santa Rosulia di Benetutti. Compaiono, inoltre, il Cuntratu Santa Maria di Seneghe, Sant’Elena di Dorgali e Sos Isteddos di Pattada. 
 La regia e il montaggio di “A bolu” sono di Davide Melis, la direzione scientifica e artistica è curata da Sebastiano Pilosu, la fotografia è di Luca Melis, operatori di camera Luca Melis e Maurizio Abis, l’aiuto regia è Emanuel Cossu. Il sound design è stato realizzato da Marco Rocca. Il film, 100 minuti, è girato a risoluzione superiore al 4K e finalizzato in 4K 2.40:1. Le registrazioni sono effettuate in presa diretta. 
 
Qui il teaser ufficiale https://vimeo.com/286390891
 
Il progetto è realizzato in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission, l'Associazione Tenores Sardegna, la società di servizi informatici Arionline. Partner tecnico Bibigula di Maurizio Abis, media partner YouTg e Tv dei Comuni. 
Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.