Culture

Monumenti aperti a Cagliari, 75 gioielli da visitare nel weekend

 

 

CAGLIARI. Ritorna anche quest'anno a Cagliari Monumenti Aperti. La rassegna che mira a valorizzare il patrimonio culturale della città è in programma dall'11 al 12 maggio. Per l'occasione 75 beni aprono gratuitamente le porte al pubblico. In programma anche 11 mostre. 

"La novità di quest'anno è il recupero della torre di Quarta Regia che dopo il suo restauro apre le porte", spiega Fabrizio Frongia, presidente di Imago Mundi.  Tra le altre novità per la prima volta sono visitabili l'Asilo Marina e Stampace di via Baylle, la galleria del Parco degli Anelli di Sant'Elia e la sede dell'Associazione Marinai d'Italia. In programma anche una visita guidata in lingua sarda nel centro comunale il Ghetto. 
Anche quest'anno Ctm mette a disposizione delle navette che accompagnano gli utenti nei diversi siti. A disposizione dei visitatori più anziani anche un bus aperto sul quale fare il tour dei monumenti. 
La rassegna è organizzata dalla Onlus Imago Mundi in collaborazione con il Comune di Cagliari e lo scorso anno sono state registrate circa 40mila presenze. 
"La manifestazione rappresenta un'eccellenza in Italia. Non ci sono altri progetti paragonabili per quanto riguarda la valorizzazione del patrimonio e diversificazione degli enti coinvolti", afferma la dottoressa Giovanna Damiani del Polo museale Sardegna. L'elenco completo dei monumenti è consultabile online sul sito ufficiale www.monumentiaperti.com.
Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.