Culture

Cagliari, professionisti a lezione di diritti dell'infanzia

 

 

CAGLIARI. Un corso multidisciplinare dedicato ai diritti per l’infanzia e l’adolescenza rivolto a medici, psicologi, assistenti sociali e avvocati: dieci posti sono riservati anche agli operatori della Polizia di Stato. È stato organizzato da Donatella Olla, garante dei Diritti per l’infanzia e Adolescenza della Città Metropolitana di Cagliari.

“L’obiettivo è sensibilizzare, conoscere, informare ed educare per gestire e superare le cause che sono alla base delle violazioni di tali diritti”,  ha spiegato la garante, “tutto ciò per prevenire gli abusi, per contrastare le discriminazioni, per promuovere l’uguaglianza, per dare voce soprattutto a chi non ha voce”.

Il corso verrà presentato ufficialmente sabato 4 maggio alle 10 a Palazzo Regio, ed è stato organizzato in occasione del trentennale dall’approvazione della Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, ratificata da parte dell’Assemblea delle Nazioni Unite a New York il 20 novembre 1989 (in Italia la ratifica risale al 27 maggio del 1991 con Legge n. 176). “Un insieme di garanzie che una società civile dovrebbe assicurare a tutte e a tutti i minorenni”, ha precisato Donatella Olla, “in termini di soddisfacimento dei bisogni primari, di benessere, di protezione e di partecipazione alla vita della comunità”. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.