Culture

"Sur la mer", la raffinatezza d'altri tempi di Stefano Tore

CAGLIARI. Stefano Tore è un compositore e produttore nato nel 1983 a Nuoro. Nel 2010 si trasferisce a Londra dove si laurea a pieni voti alla SAE Institute in Ingegneria del suono e lavora per la composizione di jingle, pubblicità e colonne sonore. Dopo aver vissuto diversi anni nella capitale inglese torna in Sardegna quando, a settembre del 2018, pubblica il suo disco "Sur la mer" per l'etichetta Stella Recordings. 

"Sur la mer" è una raccolta di dieci composizioni raffinate in cui l'autore si muove nell'ambiente neoclassico minimalista. "Dieci acquarelli musicali", come li definisce Tore, ispirati al mare, che spaziano da paesaggi molto calmi e poetici a esplosioni luminose ed effervescenti. Brani composti per quintetto alla cui produzione hanno collaborato Paola Meloni (pianoforte), Simone Floris (sax contralto), Daniele Deias (viola), Giulia Dessì (violoncello), Luca Pischedda e Tommaso Delogu (viola).

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.