Culture

Cullin-Pannofino, la strana coppia del nuovo film di Paolo Zucca

CAGLIARI. "Spettatori anonimi del mondo: andate a vedere il film 'L'uomo che comprò la luna". È il divertente appello lanciato alla presentazione del film, stamattina a Cagliari da Francesco Pannofino, il celebre volto di "Boris", e Jacopo Cullin, vero protagonista della pellicola. Entrambi alla seconda avventura con il regista Paolo Zucca - la prima era "L'arbitro", del 2013 -  si raccontano in una divertente (e divertita) intervista: "Benito Urgu mi ha fatto due scatole così con le sue battute - racconta l'attore ligure, imitando affettuosamente proprio l'accento del noto comico sardo - Però durante le riprese sono pure ingrassato". Poi è la volta di Cullin che parla di come sia difficile imparare il sardo barbaricino: "Io non lo conoscevo. Figuriamoci, sono di Cagliari". 

Il videomessaggio di Stefano Fresi

 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.