Culture

Il Giappone incontra la tradizione sarda, i Tenores di Tokyo live a Cagliari

Tenores-di-Tokyo

CAGLIARI. Cosa sono la distanza e i pochi fondi se hai un sogno da realizzare? I giovani giapponesi "Kodeair R. Choir", meglio conosciuti come i Tenores di Tokyo, non si sono fatti di certo scoraggiare dalle prime difficoltà e hanno impiegato tutte le loro forze per rincorrere il loro sogno più grande, imparare il canto a tenore in Sardegna. 

 

 

La loro passione è nata quando, circa due anni fa, hanno visto un video dei Tenores di Bitti su Youtube mentre interpretavano il "Cantu a tenore". Da quel momento, rimasti affascinati dalla performance del quartetto sardo, decidono di imparare da autodidatti. Nonostante tutti gli sforzi, però, ad un certo punto si sono resi conto che lo studio individuale aveva i suoi limiti. Quindi il loro obiettivo è diventato un altro, ovvero imparare il canto corale proprio in Sardegna con i veri maestri di canto tradizionale dell'isola e creare da questa esperienza di viaggio un documentario. Per realizzare il loro sogno allora hanno avviato una campagna di crowdfunding sul sito Kickstarter per coprire le spese del viaggio e dell'operatore che documenterà la loro permanenza in terra sarda che sarà dal 28 febbraio al 7 marzo. Sarà possibile vedere la loro esibizione mercoledì 6 marzo alle 21 al Muzak di Cagliari. 

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.