Culture

"La trincea e i pascoli", presentazione dell'intervista inedita a Lussu

LA-TRINCEA-E-I-PASCOLI-intera

CAGLIARI. “L’8 maggio 1969, Emilio Lussu, in compagnia della moglie Joyce, riceve la visita di Gianni Bosio nella casa romana di piazza Adriana 10, nel quartiere Prati, a pochi passi da Castel Sant’Angelo: lo scopo di Bosio è di intervistare Lussu nell’ambito di una ricerca sul mondo dei pastori, ma quasi subito il colloquio prende un’altra piega, l’intervistato guida l’intervistatore e lo conduce attraverso un percorso narrativo di notevole suggestione”. Con queste parole i curatori Antonio Fanelli e Valerio Strinati introducono il numero 28/2018 della rivista “Il de Martino” La Trincea e i pascoli. Il socialismo di Emilio Lussu, interamente dedicato all’antifascista e leader politico di Armungia, contenente l’intervista inedita allegata in cd, ritrovata nella nastroteca dell’Istituto “Ernesto de Martino”.

Sabato 1 e domenica 2 dicembre la rivista sarà presentata a Cagliari e ad Armungia a cura dell’Istituto sardo per la storia dell'Antifascismo e della società contemporanea (Issasco), in collaborazione con: Cineteca Sarda-Società Umanitaria, Istasac, Dipartimento di Storia, Beni Culturali e Territorio di UniCa, Comune di Armungia, Armungia Musei, Tappeti di Armungia Casa Lussu, Istituto Ernesto de Martino, Libreria Edumondo.   

Cagliari: il 1 dicembre alle ore 18, nella sala della Cineteca sarda in viale Trieste 118, dopo i saluti di Antonello Zanda (Cineteca Sarda-Società Umanitaria) e l’introduzione di Walter Falgio (Issasco), interverranno Luciano Marrocu (Università di Cagliari), Antonio Fanelli (Università di Firenze), Valerio Strinati (Istituto Ernesto de Martino).

Armungia: il 2 dicembre alle ore 10, nello Spazio polifunzionale in viale Gramsci, porteranno i saluti il sindaco Donatella Dessì e Alberto Cabboi del Sistema museale di Armungia. Introdurrà Francesco Bachis (Università di Cagliari – Issasco) e interverranno Felice Tiragallo (Università di Cagliari), Antonio Fanelli (Università di Firenze) e Valerio Strinati (Istituto Ernesto de Martino). Chiuderanno i Tenores di Neoneli.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.