Culture

"La città che viaggia", giovani cagliaritani e migranti insieme per la cultura

 

 

CAGLIARI. Proiezioni, performance, spettacoli, visite guidate e mappature urbane. Il tutto da oggi, martedì 20 novembre, fino al 19 dicembre a Cagliari. Il progetto si chiama “La città che viaggia. Festa delle creatività giovanili” e i protagonisti saranno i ragazzi nati da famiglie italiane, quelli nati in Italia da famiglie di immigrati e ancora rifugiati, migranti e richiedenti asilo.

L’obiettivo principale sono l’interazione e il confronto, con l’aiuto di Sardegna Teatro e Fondazione Sardegna Film Commission. “Cerchiamo di creare dei ponti con altri settori produttivi, ad esempio quelli della terra, la natura nella città”, ha detto Ornella D’Agostino, direttrice artistica, “tutti posso partecipare, tutte le attività sono aperte, quasi tutte gratuite, ci sono talenti spesso nell’ombra che ad esempio non trovano un lavoro”.

Copyright © 2018 YouTG.NET. Tutti i diritti riservati.