TRASPORTI. Uno schianto questa mattina nel porto di Genova ha messo fuori uso la nave Sharden in arrivo da Porto Torres (QUI LA NOTIZIA). Non parte invece stasera da Civitavecchia per Cagliari la Moby Corse, la nave con più di 40 anni che la compagnia di Vincenzo Onorato ha piazzato per i collegamenti con la Sardegna: un guasto tecnico, dicono dal call center (a pagamento) dal call center per il pubblico. Quindi tutti i passeggeri che dovevano raggiungere il capoluogo sardo domani mattina sono stati dirottati su Olbia. Partenza fissata per le 22 con arrivo domani mattina alle 7. Ma in Gallura, a 250 chilometri dalla destinazione prevista. "Oppure potete chiedere il rimborso del biglietto", spiegano ancora dal call center Tirrenia. 

La compagnia di Onorato con una nota spiega, sull'incidente di questa mattina, che "dopo aver riscontrato che non era stato causato alcun danno ai passeggeri e all’equipaggio, una volta completato l’ormeggio in sicurezza il personale della nave si è subito adoperato per le consuete operazioni di sbarco. La compagnia ha provveduto immediatamente ad avvisare dei fatti accaduti le autorità preposte. Già da oggi sono cominciati i lavori di riparazione alla nave, che nel giro di pochi giorni sarà di nuovo operativa. Nel frattempo la Sharden sarà sostituita dalla nave Janas, che stasera sarà sulla linea Genova-Porto Torres".