Sgombero-banco-di-Sardegna-7

CAGLIARI. Un’imponente recinzione per mettere la parola fine all’esperienza del rifugio di tanti senzatetto cagliaritani. Da oggi la sede principale del Banco di Sardegna nel capoluogo, in viale Bonaria, è completamente recintata. Luogo che per anni è stato la “casa” di decine di clochard, che sfruttavano la copertura della struttura per accumulare vestiti e altro materiale di fortuna, per combattere il freddo della notte.

Sgombero-banco-di-Sardegna-5

Questa mattina l’ultimo capitolo della vicenda: diverse squadre di operatori ecologici, con la supervisione degli agenti della polizia municipale, hanno provveduto a bonificare tutta l’area, con le operazioni che si sono concluse intorno alle 13. Qualche protesta da parte dei clochard presenti, che poi hanno abbandonato la zona senza però particolari tensioni. Gli operai hanno portato via cartoni, materassi e cumuli di abbigliamento usati fino a oggi dai senzatetto, costretti ora a trovare un nuovo posto dove stare e passare la notte.

Sgombero-banco-di-Sardegna-4