CAGLIARI. “La Giunta si comporta come Ponzio Pilato, lavandosi le mani sui 30 licenziamenti del call center Dynamicall”. Lo ha dichiarato Ugo Cappellacci, coordinatore regionale di Forza Italia.  (QUI LA NOTIZIA).

“È inaccettabile – prosegue l’esponente azzurro- che non si muova un dito per scongiurare il dramma di decine di famiglie e che si ignorino perfino le invocazioni di aiuto e le richieste di incontro degli stessi lavoratori. Non pensino di continuare a fare spallucce perché il modo di intervenire c’è e l’abbiamo dimostrato già nel 2010 quando risolvemmo la vertenza Vol2 dialogando con il committente, salvaguardando i posti di lavoro e accompagnando i lavoratori con i voucher e i bonus assunzioni. Che cosa aspettano Pigliaru e soci a rimboccarsi le maniche – ha concluso Cappellacci- e ad affrontare la situazione?”.