Mortale-Sarroch-2
 
SARROCH. “Un bravo ragazzo, di buona famiglia. È una notizia terribile, siamo tutti molto addolorati”. Così Salvatore Mattana, sindaco di Sarroch, sulla morte di Nicola Pisano, il venticinquenne rimasto vittima dell’incidente di questa mattina, poco dopo le 6, sulla statale 195 all’altezza di Villa d’Orri, al chilometro 15+600. Il giovane era dipendente di un’impresa di isolanti acustici che ha sede nella zona industriale di Sarroch, con commesse anche in altre parti d’Italia.
Nicola-Pisano-Uno
La Ford Fiesta su cui viaggiava Pisano, seduto dietro (con la cintura allacciata, secondo le ricostruzioni effettuate dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Cagliari), si è ribaltata per cause ancora da accertare. Il ragazzo sarebbe morto sul colpo. Gli altri tre passeggeri sono rimasti lievemente feriti e trasportati al pronto soccorso del Brotzu e del Santissima Trinità. “La famiglia è distrutta, è una tragedia che non avremmo voluto vivere”, ha detto Mattana.