SEDILO. "Sa corsa de su puddu" si corre da moltissimi anni a Sedilo: le galline vengono appese a una corda tesa in alto, in mezzo alla strada, e i cavalieri in corsa devono cercare di "beccarne" il più possibile. Una tradizione consolidata del Carnevale sedilese.

Una corsa che adesso finisce nel mirino della Lav di Cagliari a causa di un video che mostra preparativi e corsa: "Polli appesi come palloncini ad una festa di compleanno e fantini in maschera che cercano di infilzarli in una simil Sartiglia. Sfruttamento e profonda mancanza di rispetto della vita e la dignità degli animali persino da morti sono la sostanza di questa manifestazione demenziale degna di un film splatter. Come se non bastasse la corsa al massacro dell'Ardia. Basta".