polizia-113-cagliari

CAGLIARI. Aveva appena rubato lo scooter Fabrizio Cordeddu, 41enne cagliaritano, quando è stato soccorso da un cittadino in via Ruffini per un incidente. Così senza pensarci due volte, ha tentato di vendere al suo "soccorritore" lo scooter rubato, a soli 100 euro. Dopo la chiamata al 113, la Squadra Volante - che aveva ricevuto un'ora prima la segnalazione di un furto di moto - arrivata in via Ruffini a Cagliari ha trovato lo scooter in terra e il quarantunenne intento ad armeggiarlo. Cordeddu è stato arrestato e accompagnato nelle camere di sicurezza della Questura, in attesa del processo.