ROMA. No a un governo istituzionale o di tutti, tornare alle urne non ci spaventa. Questo il messaggio che il candidato premier del Movimento cinque stelle Luigi Di Maio lancia alle altre forze politiche incontrando a Roma i giornalisti dell'Associazione stampa estera in Italia."Gli italiani hanno votato un candidato premier, un programma e una squadra - spiega il leader M5S - non siamo disponibili a immaginare un governo diverso da quello espresso dalla volontà popolare con il 32 per cento dei voti". E a un cronista che chiede quale risultato otterrebbero i pentastellati se si tornasse al voto Di Maio risponde senza esitazione: "Più vado in giro per il Paese e sempre più gente si convince che il Movimento cinque stelle è l'unica speranza per portare l'Italia fuori da baratro delle dinamiche del partito. Siamo inesorabilmente destinati a crescere. Fatevi avanti con i temi e diteci cosa volete fare per gli italiani non per i vostro partito".