ANVERSA (Belgio). Due morti e quattordici feriti, alcuni in gravi condizioni: è il pesante bilancio di un'esplosione avvenuta questa notte in un palazzo di Anversa (Belgio) che osipta la pizzeria italiana Primavera. Le autorità non sarebbero ancora riuscite a scoprire l'identità delle vittime, trovate questa mattina sotto le macerie.  Altre 14 persone sono rimaste ferite di cui cinque in modo grave. La polizia ha riferito che 8 persone sono state liberate dalle macerie tra cui un bambino, mentre si continua a scavare.La polizia locale esclude in ogni caso che possa essersi trattato di un attentato.